quarzo


Cos’è un orologio al quarzo? E perché questo è considerato molto più preciso ed affidabile di un orologio a carica automatica?

Nati sul finire degli anni venti dalle menti degli americani J. W. Horton e W. A. Morrison, gli orologi che sfruttano questo particolare movimento basano tutta la loro precisione sull’oscillazione del cristallo di diossido di silicio.

Con il giusto taglio, il diossido di silicio produce molte oscillazioni. Questo lo fa comportare alla stregua di un diapason, ed è questo movimento che fa funzionare la massa oscillante.

I primi orologi da polso al quarzo risalgono agli anni sessanta, mentre è degli anni settanta la realizzazione del primo orologio digitale che sfrutta il movimento di cui sopra. Un movimento spesso considerato, erroneamente, “povero”.

Noi della Gioielleria Casavola di Noci (Ba) abbiamo selezionato con cura tutti gli orologi  con movimento al quarzo che trovate sul nostro eCommerce. Orologi che appartengono ad alcuni tra i migliori produttori al mondo di segnatempo.